In materia di tutela ambientale il proprietario incolpevole dell'area sulla quale sono stati abbandonati dei rifiuti non è obbligato a bonificare il sito inquinato, ma deve rimborsare l'amministrazione pubblica laddove l'intervento sia eseguito da quest'ultima.